MARIA FERRARO – soprano

Diplomata in canto presso il Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria, il Soprano Maria Ferraro prosegue i sui studi con il mezzo-soprano Bianca Maria Casoni a Milano.

Perfeziona lo studio della tecnica con il Mezzo-Soprano Bruna Baglioni e dello spartito con il M° Antonio Pergolizzi. 

Ha lavorato in diverse formazioni cameristiche debuttando in forma semiscenica opere di Mozart  ( Le nozze di figaro, Don Giovanni e Cosi fan tutte) In Italia e Germania.

Nel 2017 debutta nei teatri di Pisa, Lucca e Livorno nell’opera IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE di N. ROTA. 

Nel 2016 canta nel Requiem di Mozart presso la cattedrale di Siracusa, sempre nello stesso anno canta nello Stabat Mater di Rossini.

Nel 2015, con l’associazione Giuliani di Reggio Calabria canta nello Stabat Mater di Pergolesi.

Si è distinta in numerosi concorsi lirici nazionali ed internazionali;  nel 2019 si aggiudica il terzo premo al Concorso Affinita di Airola, nel 2013 si aggiudica il Primo Premio assoluto al Concorso Internazionale “Città di Cosenza” ed il Terzo premio al Concorso Europeo “Paolo Serraro” di Filadelfia (VV), nel 2012 si aggiudica il Secondo Premio al Concorso Nazionale “Pasquale Benintende” di Reggio Calabria ed il Terzo premio al Concorso Nazionale “Luciano Luciani” di Cosenza, nel 2011 si aggiudica il Primo Premio assoluto  al concorso internazionale “F. Chopin” di Catanzaro e qui viene notata dal dott. Roberto Barghigiani produttore esecutivo di programmi televisivi musicali RAI, proponendole l’apertura del programma Encomio Val D’Arna – RAIDUE.

Nella decima edizione del Premio “Eccellenze Calabresi” viene premiata come voce emergente della musica lirica. 

Numerose sono le sue partecipazioni a concerti in qualità di voce solista nel repertorio Sacro e operistico in Italia e all’Estero.

MARIA FERRARO – SOPRANO

She graduated in singing at the “F.Cilea” Conservatory of Reggio Calabria, the Soprano Maria Ferraro continued her studies with the mezzo-soprano Bianca Maria Casoni in Milan. She perfected the study of technique with the Mezzo-Soprano Bruna Baglioni and the score with M ° Antonio Pergolizzi. She worked in various chamber ensembles debuting in semistage Mozart’s works (Le nozze di figaro, Don Giovanni and Cosi fan tutte) in Italy and Germany.

In 2017 she debuted in the theaters of Pisa, Lucca and Livorno in the opera IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE by N. ROTA.

In 2016 she sang in Mozart’s Requiem at the Syracuse cathedral, in the same year she sang in Rossini’s Stabat Mater.

In 2015, with the Giuliani association of Reggio Calabria, she sang in Pergolesi’s Stabat Mater.

She distinguished herself in numerous national and international opera competitions; in 2019 she won the third prize at the Affinita Competition of Airola, in 2013 she won the absolute first prize at the International Competition “Città di Cosenza” and the third prize at the European Competition “Paolo Serraro” in Philadelphia (VV), in 2012 she won the Second Prize at the National Competition “Pasquale Benintende” of Reggio Calabria and the Third Prize at the National Competition “Luciano Luciani” of Cosenza, in 2011 she won the absolute First Prize in the international competition “F. Chopin ”of Catanzaro and here she is noticed by the dott. Roberto Barghigiani executive producer of RAI musical television programs, proposing her the opening of the program Encomio Val D’Arna – RAIDUE.

In the tenth edition of the “Eccellenze Calabresi” Award, she is awarded as an emerging voice of opera music.

She had numerous participations in concerts as solo voice in the Sacred and operatic repertoire in Italy and abroad.